Centro Francese di Psicoterapia a Barcellona

Rimborso degli psicologi in Spagna

Lo psicologo e l'assicurazione sanitaria

La psicologia è una delle tante specialità incluse nei rimborsi, ma presenta alcune limitazioni.
Negli ultimi anni e soprattutto dopo la pandemia covid, il numero dei disturbi mentali è aumentato di oltre 45 %. Una cifra sconcertante alla quale il sistema previdenziale spagnolo non riesce a far fronte. Ecco perché molti pazienti finiscono per rivolgersi alle polizze private. Ma come copre lo psicologo l’assicurazione sanitaria? Quali polizze di assicurazione sanitaria forniscono il miglior accesso a questi professionisti? In questa guida ti spieghiamo tutto.

 

Confronto delle coperture psicologiche nelle polizze sanitarie

Anche se è prassi comune che una polizza sanitaria includa la psicologia tra le specialità a cui si può accedere, è anche possibile che venga esclusa o che venga applicato un ticket per seduta. Se la tua assicurazione sanitaria ti offre la possibilità di consultare uno psicologo, dovrai controllare le clausole scritte in piccolo per scoprire a quali condizioni e limiti viene fornito questo servizio. Possiamo verificare le solite differenze confrontando ciò che offrono i principali assicuratori quando si tratta di prendersi cura della vostra salute mentale e del vostro benessere emotivo.

 

Tabella comparativa dei rimborsi per gli psicologi in Spagna

Sessioni massime
15 sessioni annuali/garantite 20-40 sessioni annuali/garantite Da 20 a 40 sessioni all'anno/sicuro Da 20 a 40 sessioni all'anno/sicuro
– 30 Psicoterapia e 30 Psicologia clinica in modalità Elite
A prezzi di franchising
Pagamento di terzi?
Sì, a seconda dell'utilizzo dei suoi servizi Secondo la modalità (in Adeslas Básico, 16 euro a sessione) A seconda della modalità

– Asisa Momento: 13 euro a seduta

– Asisa Activa: 9 euro a seduta

– Asisa Activa Plus: nessun ticket

A seconda della modalità (in DKV Integral, 9 euro a seduta)
Periodo d 'attesa
6 mesi Senza carenza 6 mesi Senza carenza Senza carenza
Esclusioni
Servizi di psicoanalisi, terapia psicoanalitica, ipnosi, narcolessia e riabilitazione psicosociale e neuropsichiatrica. Psicoanalisi, ipnosi, test neuropsicologici e psicometrici, soprologia, narcolessia ambulatoriale, qualsiasi metodo di aiuto psicologico non comportamentale, psicoterapia di gruppo e riabilitazione psicosociale. Test psicologici, psicologia dell'educazione, psicoterapia di gruppo e di coppia, narcolessia ambulatoriale, ipnosi. – Consulenze, tecniche diagnostiche e terapie che non seguono i criteri del trattamento neurobiologico o farmacologico, psicoanalisi, ipnosi o narcolessia ambulatoriale, sofrologia, cure del riposo o del sonno e tutti quelli che comportano servizi simili.

– Psicoterapia di gruppo o di coppia, test psicologici e psicometrici, riabilitazione psicosociale o neuropsicologica, terapia educativa o cognitivo-comportamentale per disturbi della comunicazione orale e scritta e disturbi dello sviluppo di varia origine.

Psicologia, psicanalisi, ipnosi, psicoterapia individuale o di gruppo, test psicologici, narcolessia e cure del riposo e del sonno.

 

 

persona che mostra la fotografia del primo piano della palpebra verde e nera

Il Centro Pensées offre terapie EMDR, CBT e psicoanalitiche

persona che mostra la fotografia del primo piano della palpebra verde e nera
persona che mostra la fotografia del primo piano della palpebra verde e nera
persona che mostra la fotografia del primo piano della palpebra verde e nera

Lo psicologo nelle polizze sanitarie

Oggi è del tutto possibile trovare una polizza di assicurazione sanitaria che includa l'accesso alle sedute psicologiche e alle visite allo studio dello psicologo, come specialità aggiuntiva. Ma le condizioni possono variare molto da una compagnia all’altra. E sotto più di un aspetto. Non è solo che hanno un “vasto repertorio medico” e centinaia di centri. La cosa più importante è la qualità del servizio. Soprattutto quando si tratta di limitazioni.

La differenza più influente è quella relativa al numero di consultazioni psicologiche annuali incluse nella copertura “trattamenti speciali”. Nel caso della Sanitas, che offre questo servizio anche nella sua assicurazione sanitaria di base, ce ne sono quindici all'anno. Ma c'è chi te ne offre fino a venti, come Adeslas o Caser (nella modalità Salud Prestigio, per esempio).

Una soluzione che ti può essere offerta, sia che tu non abbia più sedute a disposizione sia che la tua polizza non copra lo psicologo, è quella di prolungare l'aiuto con sedute aggiuntive, ma ad un prezzo inferiore. Sanitas lo fa, per esempio.

Sessioni di psicologia incluse nella polizza di assicurazione sanitaria

Si possono aggiungere altre soluzioni, come la consulenza telefonica. Alcune compagnie, come MAPFRE o AXA, includono questa garanzia nella copertura delle loro polizze mediche, indipendentemente dal livello di protezione. Un servizio esclusivo per i propri assicurati. Qualunque sia la tua attività, se hai scelto l'assicurazione sanitaria con elenco medico, avrai a tua disposizione un elenco di professionisti nel campo della psicologia tra cui potrai scegliere. Ed è generalmente ampio.

Ma se preferisci optare per uno psicologo di cui hai già le referenze o che ti è stato consigliato e che non collabora con la compagnia di assicurazione sanitaria presso la quale stai valutando di acquistare una polizza assicurativa, puoi scegliere una polizza di rimborso. Hai opzioni molto interessanti, come Masalud Antares: tutte le loro polizze includono servizi psichiatrici e assistenza psicologica individuale in ottime condizioni. Perché è un servizio senza ticket e con rimborso (90 % del costo di otto sedute all'anno).

Quali sono le esclusioni importanti dalla copertura psicologica?

Il protocollo viene solitamente ripetuto da un'azienda all'altra. È prevista una valutazione iniziale da parte di un professionista solitamente coperto dalla polizza, purché copra le specialità di psicologia e psichiatria. Sarà il medico a decidere la terapia più consigliata all'assicurato.

A questo punto, le differenze tra le aziende cominciano a rivelarsi. Ci sono compagnie assicurative, come Asisa, che non coprono – nell'ambito di queste sedute – né la terapia di coppia, né alcuna terapia di gruppo: solo la terapia individuale. D'altra parte, ti offrono l'accesso ai centri dove puoi consultarli.

DKV è una delle strutture più complete in termini di copertura psicologica, poiché include tra le sue garanzie la psicologia clinica. Con un'assicurazione come DKV Mundisalud è possibile usufruire di trattamenti per disturbi alimentari – anoressia e bulimia –, disturbi dell'apprendimento – iperattività e fallimento scolastico –, disturbi dell'adattamento – stress, lutto, divorzio – e malattie psichiatriche come la schizofrenia. . In tutti i casi vengono offerte trenta sedute all'anno e assicurate.

Dovresti tenere presente che, oltre alla terapia di gruppo, la copertura psicologica o psicoterapica può avere altre esclusioni comuni. Questo è il caso di alcuni trattamenti specifici, come la psicoanalisi. In ogni caso potete sempre trovare un'azienda che vi offra l'accesso a questo trattamento attraverso una rete di convenzioni con cliniche o studi di psicoanalisi, come per qualsiasi altra specialità o terapia specifica.

 

Assicurazione sanitaria: copertura della psichiatria e della psicologia

L’assicurazione sanitaria copre anche la psichiatria.

La psicologia e la psichiatria sono due specialità diverse perché si occupano di problemi diversi. Nel caso della psichiatria, è necessario quando si tratta di disturbi mentali più problematici di quelli solitamente trattati con sedute di psicoterapia, come la schizofrenia, il bipolarismo, la dipendenza, ecc.

Di solito puoi consultare uno psichiatra se hai bisogno di una diagnosi, proprio come faresti con qualsiasi altro specialista. Inoltre, lo psichiatra è il primo passo per accedere alle sedute di psicoterapia: è lui che deve consigliare il trattamento (o meno).

Il ricovero psichiatrico è una delle garanzie abituali offerte dalla copertura psichiatrica dell'assicurazione medica, ma è soggetto a condizioni: esiste un numero massimo di giorni di ricovero all'anno (normalmente 50) e, nella maggior parte dei casi, è considerato solo per pazienti cronici pazienti e coloro che sperimentano una riacutizzazione acuta della loro malattia mentale.

Presso alcuni assicuratori il servizio di day-hospital (per ricoveri inferiori a 24 ore) accoglie anche pazienti con qualche forma di emergenza psichiatrica

Articolo a carattere informativo senza alcuna garanzia di accuratezza. 

Centro terapeutico per espatriati a Barcellona

Contatta un terapista compilando il modulo sottostante

La tua disponibilità per una consulenza è piuttosto... (diverse scelte possibili)

Ronda de Sant Antoni, 86 08001 Barcellona

930 31 38 88

Laboratori/Workshop
Scopri i nostri prossimi workshop!